Nellie Award Italia 2021 ― Le vincitrici

Nellie Award Italia, il premio di merito di The Circle Italia, nel 2021 in collaborazione con Politecnico di Milano e con il sostegno di Tiffany&Co. Italia, l’11 ottobre ha premiato, a pari merito, le tre laureate che più di tutte si sono distinte, tra le oltre settanta candidate, per avere trovato con la loro tesi di laurea soluzioni a beneficio di altri, valorizzando i sogni di tre ragazze ambiziose che hanno voglia di cambiare il mondo.

Le vincitrici

Elena Redaelli, laureata magistrale in ingegneria biomedica con una tesi sulle operazioni cardiovascolari con tecnica TEVAR, scelta per aver dimostrato, una volta di più, come la matematica possa migliorare la vita delle persone, applicando alla medicina uno strumento predittivo che permetta di selezionare il dispositivo medico più adatto a ognuno. Per credere in una medicina personalizzata che aiuta medici e pazienti e per averci trasmesso il suo orgoglio e il suo impegno.

Tracy Bassil, laureata magistrale in Design per il Sistema Prodotto Servizio, premiata per Aftermath, strumento che facilita il fare rete in condizioni estreme e per la capacità di difendere le proprie idee con passione e coraggio. Un progetto sviluppato dopo aver vissuto in prima persona l’esplosione del porto di Beirut nel 2020, una tragedia che ha causato più di 200 morti, 6.500 feriti, €12 miliardi in danni alle proprietà, e 300.000 persone rimaste senza casa.

Marine Kerdaffrec, laureata magistrale in Design del Prodotto Integrato, si è distinta per Tandem, uno strumento che guarda alla democratizzazione del rilevamento dell’inquinamento atmosferico dando consapevolezza ai cittadini della qualità dell’aria che respirano e la sua correlazione con i disturbi di asma. Il premio va alla soluzione pragmatica, sostenibile e scalabile per una patologia molto diffusa. Per credere in nuove metodologie di progettazione che si impegnano, sempre di più, nella direzione della condivisione e dell’accessibilità.

Grazie alle tre vincitrici a tutte le ragazze che hanno partecipato con progetti di grande valore, per essere testimoni di un presente importante e un futuro migliore.

Foto di Alessandro Bianchi